Libro degli ospiti

Lascia un commento
sul nostro libro degli ospiti.

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  1. alla Stella si sta bene.
    si sta bene d’inverno, ed anche in estate.
    si sta bene a chiacchierare con la gente, o anche solo a guardare dalla finestra.
    si sta bene a mangiare le cose preparate per te, o anche solo a bere un caffè guardando le montagne.
    si sta bene perché si è accolti con eleganza, sobrietà, attenzione.
    si sta così bene, alla Stella, che ci si innamora.

    piero
    Reply
  2. This family-owned restaurant is absolutely wonderful – cosy, has a great view, the food is delicious and the serving impeccable. Friendly staff members and just overall a really great atmosphere. We have greatly enjoyed our lunch and the company. Meraviglioso!

    Ecaterina
    Reply
  3. La pizza sempre al top, il contesto…bè unico! Appena riesco faccio un salto…fa bene al cuore!

    Sara
    Reply
  4. Adriana, Salvatore, Paola, Beatrice, Sabina, Benedetta: unica e incomparabile Family. Come la loro ospitalità e cortesia. Come la panna cotta e lo strudel di Bea, come le pizze di Salvatore, come l’arrosto, le tagliatelle e i sughi di Paola, come le chiacchiere di Adriana. Come la vista del tramonto dal terrazzo. Una magia.

    Gianandrea
    Reply
  5. La pizza di Salvatore è squisita, una volta assaggiata nn la scordi più, deliziata da un contorno panoramico qual’è il col Nudo, accompagnata dalla simpaticissima Adriana, una donna che ti fa sentire a casa, e servita da Beatrice, di in eleganza nei modi che poche volte si incontrano nei locali, che dire, una tappa obbligata ogni volta che passò di lì…..

    Sandra Niero
    Reply
  6. E’ stato un piacere essere ospitata da Voi: ottime le pizze di Salvatore e squisita la presenza di Beatrice. Ambiente cordiale e quasi famigliare. Non scorderò la piccola e simpaticissima Agata. Spero di seguire nuovamente i consigli di Beatrice e tornare, magari a settembre.

    Eleonora
    Reply
    1. Agata ringrazia per il complimento e… per la mancia! Noi a settembre ci saremo, come più o meno almeno una volta al mese, perché dalla “Family” si sta bene, si mangia bene e si incontrano persone speciali. Come lei. Arrivederci!

      Gianandrea
      Reply
  7. Adriana è il modo saggio e vissuto di accomodarsi sulla sedia vicino alla tua, per scambiare due parole di simpatica intelligenza. Beatrice porge rispetto al rispetto e limita l’ignoranza di chi stupidamente si presenta: rigorosa, delicata e cordiale. L’amichevole Salvatore. Poche parole davanti al forno caldo racchiudono il “calore” ancora vivo nei luoghi di Erto: bravura e simpatia. E non da ultima, Felicia: una decisa bellezza ertana a scattare fra i tavoli; simpatia di un fascino distinto e semplice. La dolcezza e la meraviglia di quei luoghi riflessi in un locale dai sapori semplici e naturali. Ed un angolo di casa lontano da casa. Grazie di tutto!

    Juri
    Reply
  8. il tempo è brutto, ma la vostra cioccolata calda e lo strudel sistemano tutto!
    delizia!

    chiara
    Reply
  9. Un olio piccante come pochi…a suicidarsi naturalmente sopra una capricciosa come poche…in un ambiente dall’accoglienza come pochi…!!!

    Samuele
    Reply
  10. Grazie per averci ricordato quanta voglia di cose semplici e genuine avessimo. Siamo stati bene e porteremo nel cuore il dolce della deliziosa Beatrice!

    Mario e Ste
    Reply
  11. Potrei parlare della panna cotta, degli ingredienti, dei vini, dell’eleganza. Preferisco parlare di una accoglienza senza pari. Della riservatezza di Salvatore, che del locale è l’anima, della affabilità di Adriana, regina della sala, della cortesia di chi si alterna in cucina o al bancone. Persone diverse, ma diversamente speciali. Uniche, come i luoghi nei quali sorge Stella, e come chi ha saputo rendere tale un locale che per me è una seconda casa. Grazie.

    pidipi
    Reply
  12. ci torneremo sicuramente! servizio impeccabile, piatti squisiti… e l’immagine web è molto elegante! BIS!!!!

    rebecca
    Reply
  13. Grandissimo Salvatore…veramente un cuoco e pizzaiolo straordinario e simpaticissimo.
    Vale veramente la pena, dopo una gita sulla Diga del Vajont, passare per Erto e fermarsi a mangiare da voi, per assaporare le vostre specialita’. Ciao speriamo di ritornare prestissimo , magari di ritorno da qualche escursione… e deliziarmi di nuovo il palato.

    Maurizio
    Reply
  14. verissimo…. lo strudel della Bea, e’ uno dei migliori al mondo!!!!!

    Grazia
    Reply
  15. Pizza eccezionale, dal sapore e croccantezza unica. Ottima l’ospitalita’ , la cordialita’ dei gestori che ti fanno sentire uno di casa… non ci sono parole per descrivere la bonta’ dello strudel ..

    Vittoria
    Reply